Il Filo Rosso della Memoria a Cervia

Viale Nazario SauroCervia, Emilia Romagna

Sabato 2 aprile 2016 i Magazzini del Sale di Cervia ospitano la mostra itinerante intitolata “Il filo rosso della memoria - Racconto artistico dedicato a Felicia e Peppino Impastato”. La mostra sarà a Cervia dal 2 al 15 aprile 2016.

La mostra è frutto del progetto cento passi di memoria attraverso un filo rosso, una sorta di intreccio che unisce l'esposizione di quadri dedicati alla morte di Peppino Impastato e alla sua volontà di opporsi categoricamente al fenomeno della mafia.

Durante l’inaugurazione di sabato , alle ore 17:30 si terrà il Reading "L'Urlo di Maggio", di Carmelo Pecora, tratto dal libro "9 Maggio 78", il giorno che assassinarono Aldo Moro e Peppino Impastato (Editrice Zona). L'evento è promosso da Cgil Ravenna, coordinamento Libera Ravenna, Comune di Cinisi e con il patrocinio della Regione Emilia Romagna.

La mostra itinerante compirà un percorso a spasso per l'Italia giungendo a Ravenna per poi ritornare a Cinisi. Lo scopo è sensibilizzare singoli cittadini, scuole del territorio ed enti locali in ricordo dell'operato di Peppino Impastato.

Pino Vanzella, compagno di lotta e amico di Peppino Impastato, diventa l'autore di questa mostra pittorica che vuole uscire dall'autoreferenzialità. Vanzella diviene artista dell'impossibile e sognatore di un mondo nuovo paradossale e intimistico.

Dove si trova

Alberghi di Cervia Consigliati